Rubrica: Parole sottolineate - L'onda perfetta di Sergio Bambarén


Buongiorno, amanti della lettura!
Avete sottolineato qualche frase che vi ha colpito del libro che state leggendo attualmente?
Io ho potuto farlo tempo fa con L'onda perfetta di Sergio Bambarén. Non conoscevo questo scrittore, fino a quando non ho partecipato a un gioco chiamato "Adotta un autore" su Anobii. Il gioco consiste nello scegliere un numero qualsiasi e vi si assegna un autore legato al numero estratto. E' un gioco divertente che permette di conoscere, come nel mio caso, autori che non conoscevamo; oppure di uscire dalla nostra confort zone :)
Ora vi lascio alla lettura delle frasi più belle che ho trovato ne L'onda perfetta!

Ciò che va bene per me non necessariamente deve andare bene per tutti...
Il futuro sembra sempre lontano, ma avanza rapidamente: occorre prendersi il tempo per vivere, per essere felici, prima che sia troppo tardi.

Il tuo cuore è un gabbiano che vola nei cieli della vita. Lascialo andare senza paura, ti saprà condurre alla felicità.

"Ci siamo messi talmente sotto pressione per raggiungere il successo che abbiamo trasformato la felicità in una delle tante cose che dobbiamo possedere. Così la rincorriamo, confondendola con la ricchezza e il prestigio, senza renderci conto che chi ha già conquistato entrambe non è detto che sia felice.

Nel corso degli anni, mio caro Williams, ho visto molte persone commettere il medesimo errore: 'Quando avrò questo mi fermerò', dicono. 'Quando avrò quello potrò tirare i remi in barca'. 'Questo è davvero tutto ciò che voglio'.

Ma appena hanno raggiunto il loro obiettivo vedono qualcos'altro che scatena nuove bramosie. Ogni volta che arrivano in cima a una montagna, ecco che si para loro innanzi un'altra, più alta, più verde, e vogliono dare la scalata a quella. Questa sete incontenibile si chiama avidità, amico. Non ci sia accontenta mai. E quando all'improvviso ci si accorge di ciò che si è fatto della propria vita, di solito è troppo tardi per correre dietro a quello che si vuole realmente".
La felicità, come la purezza interiore, non ha prezzo, ma una sola casa: il tuo cuore.
Nessuno dovrebbe mai ridere di qualcosa che ha segnato un altro cuore.
La felicità non va inseguita, ma è un fiore da cogliere ogni giorno, perché essa è sempre intorno a te. Basta accorgersene.
La malinconia ti assale senza preavviso, quando meno te l'aspetti. La riconobbi immediatamente a causa di quella che io chiamavo la "sindrome del nodo alla gola". Vorresti parlare, ma non ci riesci; vorresti piangere, ma non ce la fai; vorresti ridere, ma non puoi. Rimani sospeso tra la gioia e la tristezza, sopraffatto dallo struggimento, come se il tuo cervello fosse in panne, incapace di elaborare le informazioni che gli arrivano.
"Amico, devi tornare ad apprezzare la semplicità. Non si può dare valore e importanza solo ai grandi eventi della vita. Bisogna saper vedere la bellezza che c'è anche nelle piccole cose.
Guardandoti dentro puoi scoprire la gioia, ma è soltanto aiutando il prossimo che conoscerai la vera felicità.


Finché ascolti il tuo cuore e fai di tutto per essere felice, sei tu a condurre il gioco con le regole che tu stesso ti sei dato.
Credi alla forza dei tuoi sogni e loro diventeranno realtà.
Chi salva una vita salva il mondo intero.
Se vuoi essere felice ascolta il tuo cuore, perché esso racchiude tutte le risposte che cerchi.
L vita è un libro pieno di domande, e le risposte si possono trovare soltanto attraverso l'esperienza.
Se ti mostrassi un bicchiere colmo per metà, diresti che è mezzo pieno o mezzo vuoto? 

E voi, amici lettori...
Direste che il bicchiere è mezzo pieno o mezzo vuoto? 

Commenti

  1. A me Bambarén piace moltissimo! ^^ Non ho letto tanti suoi libri, ma quelli che ho letto mi sono sempre piaciuti. Ti consiglio di leggerne altri, non te ne pentirai! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sto leggendo Vela bianca ^^ E' diventato il mio compagno di viaggio durante i periodi d'esame. Mi rilassa!

      Elimina
  2. Bambaren mi piace tantissimo. Mi piace anche rileggere i suoi libri. Un bicchiere colmo a metà è un bicchiere quasi pieno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono d'accordo con te! ^-^ E vediamola positiva 'sta vita!

      Elimina

Posta un commento

Post più popolari