Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

Recensione: Paradisi minori di Megan Mayhew Bergman

Paradisi minori di Megan Mayhew Bergman è una raccolta di racconti che parlano di amore, di dolore, di natura, del mondo e di tutti quei dilemmi esistenziali che ci rendono umani, senza mai perdere la nostra parte animale.

Titolo: Paradisi minori Autore: Megan Mayhew Bergman Editore: NN Editore Prezzo: €18.00 Data di uscita: 31 agosto 2017
Trama: I racconti di Megan Mayhew Bergman parlano di uomini e donne alle prese con le grandi scelte e i piccoli dilemmi di ogni giorno. La ricerca d’identità dei personaggi, il loro dibattersi per costrui­re relazioni d’amore solide e profonde si specchiano negli animali che abitano le loro vite. Protagonisti di Paradisi mi­nori sono proprio gli animali – animali veri, amati o temuti, selvaggi o addo­mesticati. La nostalgia e il rimpianto di una donna si incarnano in un pappagal­lo che custodisce la voce della madre scomparsa; l’amore di una figlia per il padre raggiunge il culmine nella vana ricerca di un picchio in via d’estinzione; e l’istinto materno …

Ultimi post

Recensione: Ci vediamo un giorno di questi di Federica Bosco

Recensione: Fuori piove di Serena Ricciardulli

Agosto: quando leggere stanca

Recensione: Una finestra sul mare di Corina Bomann

Recensione: Influencer Marketing: valorizza le relazioni e dai voce al tuo brand di Matteo Pogliani

Recensione: Un'estate per sempre di Alice Adams

Recensione: Final Girls: Le sopravvissute di Riley Sager

Recensione: Dove tutto diventa possibile di Sarah Lark

Recensione: Un incidente chiamato amore di Gemma Townley

Recensione: Nuvole di fango di Inge Schilperoord